Aguas frescas dal Messico!

Questa settimana e dopo il caldo torrido degli ultimi giorni a La Cocina de Villanova non possiamo pensare ad altro che alle vacanze e a restare ben idratati. Per le vacanze manca poco e per l’idratazione non c’è niente di meglio che l’acqua. Infatti noi in questi giorni non abbiamo fatto altro che bere acqua in contiuazione e mangiare frutta e così ci siamo ricordati di una delle bibite più buone e interessanti che abbiamo assaggiato in Messico las aguas frescas.

Queste “acque” non sono altro che un mix molto semplice di acqua fresca, frutta o verdura, (In Messico usano anche semi e cereali) e zucchero. Gli abbinamenti sono infiniti e ogni nuova proposta ci sembra più interessante. Inoltre sono molto dissetanti, bassissime in calorie e ci permettono di sfruttare tutti i tipi di frutta e tante verdure di stagione, proprio nel loro momento migliore.

Ecco quello che ci dice Clara al riguardo: “La ricetta di questa settimana è semplice, sfiziosa e ci permette di arricchire l’acqua con il sapore e con parte delle vitamine e sali minerali contenuti nella frutta o nella verdura. Un bicchiere di acqua alla frutta o alla verdura contiene meno di 15 Kcal (per renderlo ancora meno calorico basta non utilizzare lo zucchero) per questo può rappresentare un drink piacevole per degli aperitivi light.”

Allora noi vi proponiamo tre ricette semplicissime; Acqua di anguria e lime, Acqua di Melone e menta e Acqua di cetriolo e limone.

Ingredienti per 1 litro: 300 ml di polpa di frutta senza semi ne buccia, 700 ml di acqua fresca,  20 g di zucchero, succo di limone o lime al gusto o erbe fresche.

Preparazione: sbucciamo e liberiamo di eventuali semi la frutta,  lasciando la polpa a pezzi grossolani. Li mettiamo in robot di cucina o nel bicchiere del frullatore a immersione e frulliamo insieme all’acqua e allo zucchero. Se la ricetta prevede succo di limone o lime o erbe fresche frulliamo tutto insieme.

Una volta che tutti gli ingredienti saranno ben amalgamati e la nostra acqua avrà cambiato di colore, passiamo tutto il composto in un colino a maglia fine per eliminare eventuali residui di polpa o semi e trasferiamo il liquido pulito su una brocca o bottiglia che lasceremo in frigo fino al momento di servire. Vi consigliamo di consumare queste acque il giorno stesso o al massimo al giorno dopo perchè la frutta potrebbe perdere qualità.

Acqua di Anguria e Lime

Acqua di Anguria e lime: 300 g. di polpa di anguria, 700 ml d’acqua, 20 g. di zucchero e succo di mezzo lime.

Acqua di cetriolo e limone

Acqua di Cetriolo e limone: 300 g. di cetriolo sbucciato, 700 ml d’acqua, 20 g. di zucchero e succo di 1 limone.

Acqua di Melone e Menta fresca

Acqua di Melone e Menta fresca: 300 g. di polpa di melone, 700 ml d’acqua, 20 g. di zucchero e 10 foglie grandi di menta fresca.

Una ricetta davvero semplice che ci aiuterà a restare sempre idratati, molto più leggera e salutare di qualsiasi bibita gassata che troviamo sul mercato. Speriamo che anche a voi piaccia e che vi aiuti a superare queste giornate di caldo estremo :)!

La Cocina de Villanova & Clara

RICEVI LE NOTIFICHE DEI NOSTRI POST. ISCRIVITI QUI

Name
Email *

0 comments on “Aguas frescas dal Messico!Add yours →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *