Baccalà!

Finite le “vacanze” in Sardegna si torna a Barcellona e qua si riprende il ritmo e si riprende l’attività sul nostro blog. Come sempre a noi piace parlare delle cose che tanto ci piacciono delle nostre due città e se a Cagliari ci piace la gran qualità dei prodotti e delle ricette che troviamo a Barcellona ci piace la quantità e diversità dei tipi di cucina che possiamo trovare, così come la diversità delle persone che abbiamo il piacere di conoscere tutti i giorni.

In questo articolo vi parliamo infatti di Maria Moreira, conosciuta da noi come “La Porto” la nostra amica portoghese che fa parte della nostra famiglia e che ci ha aperto le porte di casa sua e della sua cucina per mostrarci due ricette classiche della cucina casalinga portoghese dove il prodotto principale non poteva essere altro che il baccalà.

Le due ricette di Maria sono buonissime e semplici da preparare entrambe sono senza glutine e siamo sicuri che vi piaceranno tanto. La prima si chiama Bolinhos de Bacalhau sono delle fritele di baccalà che possono andare bene sia come “Tapas” per un’aperitivo che come antipasto di mare, la seconda ricetta si chiama Bacalhau à Brás ed è un piatto unico che si può preparare per tutta la famiglia ed è buonissimo!!

La parte più importante nelle ricette di Baccalà è sempre il processo per dissalare questo pesce, Maria ci consiglia di tenerlo almeno 48 ore in ammollo, cambiando l’acqua ogni 8 ore. Per la prima ricetta abbiamo anche sbollentato il baccalà nel latte per dare una consistenza ancora più tenera. Per la seconda si può cucinare direttamente come da ricetta, o se preferite potete sbollentarlo un po’ in acqua prima di cucinarlo insieme agli altri componenti.

Ecco qua le due ricette:

Bolinhos de bacalhau

img-20160918-wa0007

Ingredienti: 500g di baccalà dissalato, sfilacciato e sbollentato nel latte, 300g di patata bollita,1 uovo, ¼ di cipolla ben tritata, prezzemolo tritato, sale q.b e olio d’oliva leggero per friggere.

img_20160927_135540

 

Preparazione: In una ciotola capiente mischiate il baccalà dissalato, sfilacciato e sbollentato nel latte con la patata bollita, meglio se bollita con la buccia, perchè trattiene meno acqua.

Aggiungete la cipolla, il prezzemolo e per ultimo l’uovo e mischiate con una forchetta o con le mani fino ad ottenere un impasto molto compatto e ben amalgamato.

Prima di friggere assaggiate per correggere il sale se fosse necessario. Lasciatelo in frigo per avere un contrasto freddo-caldo nella frittura e ottenere così una croccantezza ancora migliore.

Scaldate l’olio in un pentolino capiente e con l’aiuto di due cucchiai fate delle palline d’impasto (quenelle) lasciandole scivolare direttamente nell’olio caldo. Friggete fino ad ottenere delle palline croccanti e di un colore bello dorato.

Noi abbiamo preparato una salsa tartara per accompagnare i bolinhos di Maria ma si possono gustare senza aggiunte.

divider

Bacalhau à Brás

img-20160918-wa0006

Ingredienti: 400g di baccalà dissalato e sfilacciato, 400g di patata tagliata a cubeti, 4 uova, 1 cipolla grande tritata, olive nere denocciolate, 1 spicchio d’aglio tritato, prezzemolo tritato, sale q.b, olio d’oliva leggero per friggere.

Preparazione: Tagliate a cubeti o bastoncini piccoli le patate e friggetele nell’olio caldo per ottenere delle patate croccanti. Riservatele da una parte.

In una pentola capiente sofriggete la cipolla e l’aglio, quando la cipolla sarà cotta aggiungere il baccalà, mischiate bene e far cuocere. Aggiungete le olive tritate e mischiate.

Quando tutti i componenti saranno cotti, aggiungere le patate croccanti e mischiate bene il composto.

Controllade di sale e una volta che tutti gli ingredienti saranno ben amalgamati, spegnete il fuoco, aggiungete le uova e mischiate bene. Bisogna fare attenzione perchè le uova non si devono cuocere ma devono restare cremose.

Aggiungete il prezzemolo tritato e qualche oliva intera per decorare e servite.

Questo piatto si può preparare un po’ prima e servire tiepido ed è veramente buonissimo!

Volete sapere il valore nutrizionale di queste ricette? Come sempre noi abbiamo chiesto alla nostra nutrizionista preferita la Dott.ssa Clara Sanna e queste sono le sue valutazioni:

Valori per 100 g. di ogni ricetta:

Bolinhos de Bacalhau: Proteine 10,4, Lipidi 1,2, Glucidi 4,6, Kcal 131

Bacalhau à Grás: Proteine 9,2, Lipidi 3,1, Glucidi 5,3, Kcal 154

Dott.ssa Clara Sanna

Noi ringraziamo tantissimo Clara per queste valutazioni e Maria per tutte le cose che ci ha raccontato sul baccalà e su come preprarlo e se le ricette di baccalà vi sono piacciute, preparatevi perchè ne abbiamo delle altre che presto vi faremo conoscere!

La Cocina de Villanova Team

divider

RICEVI LE NOTIFICHE DEI NOSTRI POST. ISCRIVITI QUI

Name
Email *

0 comments on “Baccalà!Add yours →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *