Hummus di carote

L’estate sta arrivando e noi siamo felicissimi perchè sicuramente è la nostra stagione preferita, le giornate sono lunghe, si va al mare e si fanno un sacco di aperitivi e feste con amici e parenti. Ma è anche il momento delle diete, della prova costume e del controllare un po’ quello che mangiamo, soprattutto se questi aperitivi li vogliamo fare spesso (come nel nostro caso).

Per questo motivo La Cocina de Villanova si unisce di nuovo a Clara Sanna, la nostra Dott.ssa Nutrizionista preferita, per creare una rassegna estiva che vi proponga delle ricette per aperitivi e spuntini che siano diverse dal solito, facili da preparare e con un basso contenuto calorico.

Ricette semplici e saporite con le quali vi divertirete in cucina e stupirete i vostri ospiti.

Iniziamo la nostra rassegna con una ricetta che non possiamo smettere di preparare, è una ricetta gustosissima e semplice che si può adattare a un sacco di verdure diverse e che nella ricetta originale prevede i ceci, la nostra prima ricetta è l’Hummus di carote.

Ma prima di passare alla ricetta sentiamo che dice Clara su questa proposta:

L’Hummus di carote è un’alternativa colorata del più classico Hummus di ceci, rispetto al quale ha un contenuto proteico lievemente più basso ma un contenuto glucidico poco più elevato. 
Nel complesso l’Hummus di carote rappresenta un’antipasto sfizioso e leggero, specialmente se accompagnato da verdure crude (ricche peraltro di vitamine acqua e sali minerali).

Hummus di carote

Ingredienti: 450 g di carote sbucciate, 1 spicchio d’aglio, 2 cucchiai di tahina (circa 45 g.), semi di cumino a piacere, Il succo di un limone, 200ml d’acqua , sale e olio d’oliva (q.b) – Per accompagnare: Verdure varie – cetrioli, sedano, ravanelli tagliati a bastoncini o foglie di lattuga o belga per poter bagnare nell’hummus.

Preparazione: In una teglia da forno disponete le carote sbucciate e tagliate a pezzi grossolani, 1 spicchio d’aglio (con la buccia) un filo d’olio, semi di cumino e sale a piacere.

Infornate le carote a 180 gradi. Trascorsi 30 minuti togliete lo spicchio d’aglio e riservatelo. Aggiungete metà dell’’acqua nella teglia e proseguite la cottura per altri 15 minuti o fino a quando le carote saranno tenere.

A cottura ultimata l’acqua si sarà assorbita per cui ritirate la teglia dal forno, aggiungete il resto dell’acqua sulla teglia ancora calda e mischiate con un cucchiaio per riprendere tutti gli aromi e i sapori rimasti sulla teglia.

Disponete le carote insieme ai liquidi, in un robot da cucina, il succo del limone e la tahina. Sbucciate l’aglio e aggiungete la crema che si sarà creata al mix di carote. Frullate fino ad ottenere una crema di carote, a questo punto assaggiate e rettificate di sale. Per ultimo aggiungete olio d’oliva a filo mentre continuate a frullare per creare un’emulsione che renda ancora più cremoso l’hummus. Noi che adoriamo l’olio d’oliva Finca La Barca aggiungiamo sempre un po’ di questo olio nell’emulsione per dare un tocco affumicato che rende il nostro Hummus ancora più buono!

Prima di servire potete decorare l’hummus con un po’ di paprika affumicata e un filo d’olio. Potete mangiare l’hummus con delle verdure tagliate a bastoncini o foglie di lattuga, altrimenti con dei crostini leggeri di pane.

I valori nutrizionali per 100 g di Hummus di Carote sono:
Proteine: 3,9 g   Lipidi: 10,1 g   Glucidi: 17,7   Kcal: 174 circa

Siamo sicure che questa ricetta vi piacerà tantissimo e che proverete altre alternative simili perchè è semplice e buonissima, se lo fate non dimenticatevi di scriverci per suggerimenti e nuove idee.

Torniamo la prossima settimana con nuove ricette.

La Cocina de Villanova & Clara

RICEVI LE NOTIFICHE DEI NOSTRI POST. ISCRIVITI QUI

Name
Email *

0 comments on “Hummus di caroteAdd yours →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *